Daniela – Israele – dicembre 2018

Valutazione positiva, viaggio interessante, guida ed autista con buon grado di competenza e disponibilità, gruppo simpatico e puntuale. Per quanto riguarda gli alberghi, molto buono quello sul Mar Morto (che meriterebbe una sosta di due notti invece che una), discreto il kibbutz, piuttosto modesti quello di Tel Aviv e poco curato soprattutto quello di Gerusalemme (che era diverso da quello indicato sul piano del viaggio, … Continua a leggere Daniela – Israele – dicembre 2018

Giulia – Israele – maggio 2018

Israele. Ah, Israele, Masada, Gerusalemme, luoghi tanto immaginati e fortemente voluti. Son partita con aspettative altissime e son tornata con delusioni altissime. Si sa, da più in alto si cade più forte è il dolore. Spiego. Mi aspettavo luoghi di straordinaria bellezza oggettiva, e mi aspettavo che gli stessi trasudassero spiritualità perché avevano visto Gesù e ne avevano ascoltato le parole. No, nulla di tutto … Continua a leggere Giulia – Israele – maggio 2018

Agenzia On y Va – Israele – dicembre 2017

La cliente Occhialini è passata questa mattina in agenzia e mi ha detto quanto segue: Hotel discreti ma non da 4*; mangiare buono; gruppo ok; guide molto preparate (unico neo la guida Israeliana: li ha portati al Muro del Pianto ma non ha fatto nessun accenno alla spianata delle Moschee nè li ha aiutati a poter effettuare almeno una visita da soli…..immagino che ci siano motivi politici di … Continua a leggere Agenzia On y Va – Israele – dicembre 2017

Simone – Israele – giugno 2014

Ciao, siamo appena rientrati da Israele. Il viaggio è stato molto bello, ricco di immagini e sensazioni che ci porteremo dietro a lungo. L’unica nota negativa è stata quella del numero dei partecipanti, ben 28. Ci piacerebbe tornare ma con un gruppo più ristretto, che ci permetta di approfondire molti luoghi dove, per esigenze organizzative, siamo stati solo di passaggio. Continua a leggere Simone – Israele – giugno 2014

Gioacchino ed Elena – Israele – marzo 2014

Il viaggio in Israele è stato molto interessante e organizzato discretamente. La guida, competente ed informata, non ha nascosto il suo carattere di ex-militare, in particolare con gli orari, influenzando l’umore dei partecipanti. Degli alberghi solo uno è per me sopra alla media, il Leonardo. L’ultimo hotel (Prima Royale) lascia a desiderare per l’offerta alimentare, in quanto assai modesta è la varietà dei cibi. Le … Continua a leggere Gioacchino ed Elena – Israele – marzo 2014